Quanto costa il Soccorso Alpino?


Quanto costa il Soccorso Alpino in caso di chiamata d'emergenza?


Può capitare durante un escursione in montagna che ci sia la necessità di chiamare aiuto, la struttura che si occupa di intervenire è il Soccorso Alpino, contattabile attraverso il 118.
Il Soccorso Alpino fa riferimento al servizio sanitario nazionale tranne il alcune regioni d'Italia, Veneto, Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta, Lombardia e Piemonte. Il costo del soccorso alpino in tutte le regioni d'Italia tranne quelle appena sopra citate è sempre gratuito.
 In queste regioni invece i costi cambiano, ecco in dettaglio regione per regione quali sono i costi da affrontare:





VENETO

La chiamata costa 200 euro, cui vanno aggiunti 50 euro per ogni ora di intervento via terra con un tetto massimo di 1500 euro.
Se interviene l'elicottero:
  • ferito grave: 25 euro al minuto fino ad un massimo di 500 euro.
  • ferito lieve: 75 euro al minuto fino ad un massimo di 7500 euro.
  • persona illesa: costo totale dell'intervento.

TRENTINO ALTO ADIGE

In Trentino e Alto Adige il soccorso è gratuito via terra. Per l'elisoccorso, in Trentino i costi sono di 36 euro per i feriti, 750 euro per gli illesi e le chiamate immotivate vanno a 140 euro al minuto. In Alto Adige l'elisoccorso va pagato 100 euro, e per gli interventi ingiustificati vanno a 140 euro al minuto fino ad un massimo di mille euro.

VALLE D'AOSTA

L'intervento in caso di ferito è gratuito, mentre si paga l'intervento immotivato.
Se la persona è illesa il costo è di 137 euro al minuto fino ad un massimo di 3500 euro








LOMBARDIA

La lombardia dal marzo 2015 si è aggiunta alle regioni con gestione sanitaria separata.
  • soccorso di ferito non impegnativo con ambulanza 56 euro l'ora.
  • soccorso di ferito mediamente impegnativo con ambulanza 70 euro l'ora.
  • soccorso di ferito impegnativo con ambulanza 115 euro l'ora.
  • squadre a terra del CNSAS 95 euro l'ora.
In ogni caso l'utente non potrà pagare una cifra superiore a 780 euro.
Per i residenti della Lombardia è prevista una riduzione del 30%.

PIEMONTE

Il Piemonte dal 1gennaio 2016 si è aggiunta alle regioni con gestione sanitaria separata.
  • chiamata e recupero con conseguente ricovero in pronto soccorso: gratuita.
  • negl'altri casi 120 euro di costo fisso più 120 euro di costo al minuto di volo.
  • Se la chiamata è stata causata da un utilizzo di dotazione non adeguato o dalla scelta di percorsi non adatti per capacità o rispetto di divieto il costo arriva massimo ad un tetto di 1000 euro.
  • Se la chiamata è totalmente immotivata (scherzo ecc...)  il costo è totale all'intervento

Per chi volesse cautelarsi dai costi del Soccorso Alpino ci si può inscrivere al CAI, che copre i rischi derivanti dalle spese sostenute in Europa (paesi confinanti con le Alpi) fino ad un massimale di 25mila euro. 

    



Commenti

Post più popolari