Escursione al rifugio Dodici Apostoli dal Doss de Sabion, Pinzolo

Escursione al rifugio Dodici Apostoli dal Doss de Sabion, Pinzolo.


SCHEDA TECNICA:


Partenza: Doss del Sabion 2097 metri
Tipologia: andata/ritorno
Dislivello: 900 metri (compresi i 250 m per risalire al Doss de Sabion al ritorno)
Quota massima: Rifugio XII Apostoli 2491 metri
Tempi: 3 ore
Segnaletica: ottima
Difficoltà: medio-difficile, non sottovalutare che al ritorno si deve risalire di 250 metri
Punti d’appoggio: Rifugio Doss del Sabion, rifugio XII Apostoli.
Gruppo: Dolomiti di Brenta
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 53, Dolomiti di Brenta
Periodo consigliato: estate


INTRODUZIONE:



Una delle escursioni principali che si possono fare da Pinzolo, in val Rendena, nelle Dolomiti di Brenta è salire al rifugio Dodici Apostoli partendo dall’arrivo della cabinovia prima, e seggiovia poi, che porta al Doss del Sabion a quasi 2100 metri s.l.m. Fin da subito il panorama è eccelso, infatti il Doss del Sabion è la vetta di un monte che si trova subito prima delle Dolomiti di Brenta. Questo fa sì che fin dalla sua cima permette di ammirare un bellissimo panorama a 360 gradi, che spazia a est su tutto il gruppo delle Dolomiti di Brenta e a ovest sull’Adamello e Presanella. L’escursione sebbene di andata presenti 650 metri di dislivello facendola sembrare un’escursione di media difficoltà in realtà ha alcune insidie che la rendono a tratti anche impegnativa. In primis perché nella prima parte di escursione bisogna fare 250 metri di dislivello in discesa abbastanza ripida che affaticano fin da subito le gambe prima di iniziare la salita. La seconda insidia è data da “la scala Santa”. I primi 300 metri circa di dislivello infatti sono formati da una serie di gradoni anche un po’ esposti, nominati appunto la “Scala Santa” che affaticano decisamente le gambe, specie dopo aver percorso una ripida discesa. Bisogna tener conto che al ritorno bisogna effettuare altri 250 metri di salita per tornare al Doss de Sabion portando così il dislivello totale in salita a 900 metri. Inoltre il sentiero presenta alcuni tratti con cordino un po’ esposti (vedi foto fine post). Comunque, possibili difficoltà a parte, arrivare al rifugio Dodici apostoli è sicuramente una gran soddisfazione, il rifugio è davvero in un’ottima posizione che domina dall’alto tutta la vallata e il panorama che lo circonda è davvero fantastico. Nei pressi del rifugio, inoltre è presente una chiesetta scavata nella roccia che ne vale sicuramente la pena visitare.  




L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:


Per quest’escursione si raggiunge il paese di Pinzolo in val Rendena e si prendono gli impianti di risalita che portano al rifugio Doss de Sabion a 2100 metri s.l.m. Da qui si seguono le indicazioni per il rifugio XII Apostoli e in una quarantina di minuti si scende di 250 metri al passo Bregn de l’Ors a 1844 metri s.l.m. Segnavia 307. Da qui inizia una parte di saliscendi abbastanza dolci che portano a una verde vallata dove si intravede il rifugio in alto. Dalla vallata si comincia a salire leggermente fino a raggiungere la “Scala Santa” una vera scalinata molto ripida che fa guadagnare quota molto velocemente. Finita questa serie di gradoni mancano ancora 300 metri di dislivello che si sviluppano però in maniera meno ripida rispetto la scalinata. Dopo circa 3 ore dalla partenza si raggiunge il rifugio XII Apostoli a 2491 metri s.l.m. Quest’ultimo tratto di salita presenta dei tratti un po’ esposti che bisogna fare un po’ di attenzione, specie se si è un po’ stanchi. Per il ritorno si procede per la stessa strada effettuata all’andata risalendo al Doss de Sabion.




VARIANTI:

Se si vuole evitare la risalita al Doss de Sabion c’è una variante che parte dal passo Bregn de l’Ors alla stazione intermedia degli impianti di risalita, cioè a Pra Rotondo, allungando i tempi però di mezz’ora circa. Considerando che gli impianti chiudono abbastanza presto consiglio comunque di risalire al Doss del Sabion.


POTREBBE INTERESSARTI:




SEGUIMI SUI SOCIAL:
VIDEO:




FOTO:

La val Rendena



Il ghiacciaio dell?Adamello.

Passo Bregn de L'Ors.

La Presanella e il Doss de Sabion.

Il rifugio XII Apostoli.

Il gruppo dell'Adamello dal rifugio XII Apostoli.

Chiesetta ai XII Apostoli.

Il rifugio Dodici Apostoli

Il rifugio Dodici Apostoli.

Passaggi esposti.

Passaggi esposti.



La scala Santa.

Vallata prima della salita per la scala Santa.

Comprensorio Dolomiti di Brenta dal Doss de Sabion.

Il rifugio XII Apostoli zommando dal Doss de Sabion.
 FOTO PANORAMICHE:


Panoramica dal rifugio XII Apostoli.

Panoramica dal Doss de Sabion.

Panoramica dal Doss de Sabion.

Commenti

Post più popolari