Escursione a Malga Civertaghe da San Martino di Castrozza

Escursione a Malga Civertaghe da San Martino di Castrozza



SCHEDA TECNICA:

Partenza: località Col, San Martino di Castrozza 1438 metri
Tipologia: andata/ritorno
Dislivello: 100 metri
Tempi: 1 ore per raggiungere la malga
Segnaletica: ottima
Difficoltà: facile
Punti d’appoggio: Malga Civertaghe
Gruppo: Pale di San Martino
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 22, Pale di San Martino
Periodo consigliato: tutto l’anno

E' finalmente uscito il Volume 2 di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti". Non fartelo scappare, scopri nuovi itinerari e rifugi da raggiungere.

Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:


INTRODUZIONE:

Una facile escursione che si può fare tutto l’anno a due passi dall’abitato di San Martino di Castrozza è raggiungere Malga Civertaghe situata ai piedi delle Pale di San Martino.
L’itinerario è abbastanza facile in quanto si trova a circa 3 km da San Martino di Castrozza e in un’ora scarsa lo si raggiunge con un dislivello quasi nullo.
L’escursione è molto bella da fare sia in estate, camminando in mezzo al bosco o anche d’inverno con le ciaspole o ramponcini se il sentiero è battuto.
Il panorama che si ammira durante questo tragitto è davvero bello. Oltre ad essere circondati dall’anfiteatro delle Pale di San Martino si ha una veduta eccezionale sull’abitato di San Martino di Castrozza con le vette del Lagorai sullo sfondo.



L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:

Raggiungere Malga Civertaghe è davvero facile, dal paese di san Martino bisogna raggiungere l’hotel Maso Col, dove si può lasciare la macchina. Dal parcheggio dell’hotel bisogna tornare leggermente indietro lungo la strada asfaltata fino a trovare i vari cartelli bianco rossi che indicano sia il sentiero per malga Civertaghe sia per il rifugio Velo della Madonna. Da qui si seguono le indicazioni e ci si incammina per i prati Col, splendidi prati circondati dalle Dolomiti che vedute eccezionali su San martino di Castrozza. Superati i prati si scende leggermente di quota inoltrandosi nel bosco fino a superare un ruscello. Da qui si procede ancora un po’ in piano fino a raggiungere il pianoro dov’è ubicata Malga Civertaghe.
Per il ritorno si procede per la stessa strada effettuata all’andata.

POTREBBE INTERESSARTI:
SEGUIMI SUI SOCIAL A QUESTI LINK:
FOTO:
Paesaggio ai prati Col

Paesaggio a Malga Civertaghe

Le vette Feltrine

Panorama su San Martino di Castrozza

Commenti

Post più popolari