Escursione al rifugio Treviso in Val Canali

Escursione al rifugio Treviso in Val Canali


SCHEDA TECNICA:

Partenza: Val Canali, Rifugio Cant del Gal 1180 metri
Tipologia: andata/ritorno
Dislivello: 450 metri
Quota massima: Rifugio Treviso 1629 metri
Tempi: 1 ore per la salita
Segnaletica: buona lungo tutto il percorso
Difficoltà: facile
Punti d’appoggio: Malga Canali, Rifugio Treviso
Gruppo: Pale di San Martino
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 22, Pale di San Martino
Periodo consigliato: tutto l’anno meteo permettendo.

E' uscito "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti" stupenda guida targata Volpi del Vajolet per scoprire i rifugi più belli delle Dolomiti con la possibilità di inserire il timbro del rifugio!!! 

Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

.

INTRODUZIONE:

Una facile escursione da fare nelle Pale di San Martino adatta a tutti è salire al rifugio Treviso immerso nella Val Canali. Il dislivello di quest’escursione è di soli 450 metri e il sentiero, che risulta non avere mai pendenze elevate, fa sì che chiunque possa farla.
Il tracciato si sviluppa prevalentemente in mezzo al bosco costeggiando il torrente Canali per poi finire nel punto più alto dell’escursione dove è situato il rifugio Treviso, punto panoramico su tutta la Val Canali e sulle principali guglie delle Pale di San Martino.
Il fatto che si trova a una quota relativamente bassa, il rifugio Treviso, costruito a fine ‘800, è il posto ideale anche per un’escursione non nei periodi più affollati come la primavera e l’autunno. Specie in quest’ultima stagione il paesaggio è particolarmente pittoresco dato dagli innumerevoli larici presenti nella vallata che si tingono di giallo-arancio.
Prima di arrivare al parcheggio per quest’itinerario o al ritorno vale la pena fermarsi al laghetto Welsberg, piccolo lago artificiale dove si specchiano le Pale di San Martino. Davvero suggestivo per una foto.


L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:

Per quest’itinerario Bisogna raggiungere la val Canali, più precisamente il rifugio ristorante Cant del Gal dove si può lasciare la macchina ad un’altezza di 1180 metri. Per raggiungere la val Canali, da Fiera di Primiero bisogna seguire le indicazioni per Passo Cereda e prima di arrivare al passo c’è la deviazione per la val Canali.
Volendo si può accorciare ancora il percorso, da Cant del Gal si seguono le indicazioni per Malga Canali fino ad arrivare al parcheggio della Malga.  Il sentiero da seguire è il segnavia 707 che segue il torrente Canali. La prima parte di salita è abbastanza in dolce fino a trovare l’ultimo tratto che sale un po’ più ripido in mezzo al bosco fino ad arrivare a 1629 metri dove è ubicato il rifugio Treviso.
Per il ritorno si percorre la stessa strada dell’andata.

 SEGUIMI SUI SOCIAL:

POTREBBE INTERESSARTI:

FOTO:

La val Canali

Dal rifugio Treviso.

Il rifugio Treviso

Il rifugio Treviso.

i boschi della Val Canali.

Il letto del torrente Canali.

Lungo il sentiero, colori autunnali.

la splendida Malga Canali.

i prati di Malga Canali.

Il laghetto Welsberg.


Commenti

Post più popolari