Rifugio Alpe Madre, monte Grappa: come arrivare e dove si trova

 Rifugio Alpe Madre, monte Grappa: come arrivare e dove si trova

Il rifugio Alpe Madre è uno dei principali rifugi che si trova sul monte Grappa. Situato nei Colli Alti, è possibile raggiungere da Camposolagna per una bella passeggiata a piedi per la strada delle Penise o dall'albergo San Giovanni.



Il rifugio Alpe Madre, sul Massiccio del monte Grappa, è uno dei posti più caratteristici che si possono vedere in Grappa. Raggiungere il rifugio Alpe Madre è una delle tante camminate da fare in monte Grappa. Il rifugio Alpe Madre si trova nella zona occidentale del massiccio, più precisamente ai Colli Alti. Situato alle pendici del Col Fenilon, dal rifugio Alpe Madre si gode di una splendida vista sulla pianura vicina, sulla sottostante Val Brenta - Valsugana, e sulla parte orientale dell'altopiano di Asiago con Rubbio e Foza. Questa zona del monte Grappa, inoltre, è stata teatro di numerose battaglie durante la grande guerra. Proprio qui infatti si sono svolte tra le più cruente battaglie durante la Prima guerra mondiale a cavallo del Col Fenilon e il Col Moschin. Proprio tra la sella di questi due monti si trova la zona del rifugio Alpe Madre. Questi luoghi della Grande Guerra in Grappa sono ricchi di storia e fanno da testimonianza alla storia. Per raggiungere il rifugio Alpe Madre con una camminata a piedi ci sono principalmente due modi:


Disponibile su Amazon la mia nuova guida "Alla scoperta dei sentieri del monte Grappa".  Ti porta a scoprire 23 itinerari sul massiccio del monte Grappa, lungo i sentieri della Grande Guerra. Con tantissime foto del Grappa, cartine che indicano il percorso, descrizioni dettagliate e un approfondimento storico, non puoi lasciarti sfuggire questa bellissima guida!

Rifugio Alpe Madre dalla strada delle Penise, la più bella.

Seguimi su www.instagram.com/luca_matt per non perderti le mie ultime escursioni.


La strada delle Penise è una facile escursione da fare sul monte Grappa. Un percorso facile, ma davvero bello. Si percorrere la splendida e panoramica “Strada delle Penise” fino a raggiungere il rifugio Alpe Madre e subito dietro il col Fenilon. “Strada delle Penise”, significa letteralmente strada “strada delle pendici” in quando percorre le pendici pratose dei colli Alti rivolte verso la val Brenta. La camminata è facile, il dislivello totale è 300 metri scarsi e, vista la lunghezza di 6 km per raggiungere il rifugio Alpe Madre, il sentiero si sviluppa in maniera molto dolce lungo strade forestali. Per fare la strada delle Penise e questa escursione bisogna salire per la strada Cadorna, provinciale 148 che da Romano d’Ezzelino porta a cima Grappa. Raggiunta la località Camposolagna, bisogna svoltare a sinistra, direzione Colli Alti e lasciare l’auto nel parcheggio sul primo tornante. 

 

Rifugio Alpe Madre da San Giovanni, la via più corta e diretta


Un angolo davvero suggestivo a livello paesaggistico e storico del Monte Grappa sono i verdi prati della località San Giovanni, a Colli Alti, e del rifugio Alpe Madre con le cime Col Fenilon e Col Moschin, dove sono accaduti fatti importanti delle Prima Guerra Mondiali, subito sopra a Camposolagna. 
Per fare questa semplice camminata sul monte Grappa, da Romano d’Ezzelino, bisogna salire verso cima Grappa per la strada provinciale Cadorna e, subito dopo aver superato Camposolagna, si imbocca la deviazione per Colli Alti sulla sinistra. Da qui si prosegue fino alla località San Giovanni dove c’è l’omonimo ristorante con un parcheggio dov’è possibile sostare. 


Disponibile su Amazon la mia nuova guida "Alla scoperta dei sentieri del monte Grappa".  Ti porta a scoprire 23 itinerari sul massiccio del monte Grappa, lungo i sentieri della Grande Guerra. Con tantissime foto del Grappa, cartine che indicano il percorso, descrizioni dettagliate e un approfondimento storico, non puoi lasciarti sfuggire questa bellissima guida!

Commenti

Popular Posts