Da Valstagna a Foza: escursione al Monte Pubel per il sentiero "Pierino Dalla Zuanna".


Da Valstagna a Foza: escursione al Monte Pubel per il sentiero "Pierino Dalla Zuanna".


SCHEDA TECNICA:

Partenza: Valstagna, lungo la strada per Foza, 200 metri
Tipologia: andata\ritorno
Dislivello: 900 metri
Quota massima: Croce di San Francesco al monte Pubel 1122 metri
Tempi: 2.5-3 ore per raggiungere la cima
Segnaletica: ottima
Difficoltà: medio-difficile  
Punti d’appoggio: nessuno
Gruppo: Altopiano dei Sette Comuni
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 50, altopiano dei sette comuni
Periodo consigliato: primavera autunno

Ricordati di seguire la pagina facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime escursioni e notizie premendo qui:--> volpi del vajolet

INTRODUZIONE:

Un’escursione davvero bella immersa nel verde della Val Brenta, valle compresa dal Massiccio del Monte Grappa e l’altopiano di Asiago, è il sentiero attrezzato Pierino della Zuanna, che dal Valstagna porta al Monte Pubel a due passi da Foza, vicino ad Asiago.
ATTENZIONE: il sentiero presenta negli ultimi 100 metri circa una parte attrezzata che necessita di attrezzatura adeguata. Questa parte comunque è evitabile prendendo una variante un po’ prima della parte attrezzata. La parte attrezzata comunque è molto semplice e poco esposta (Vedi foto sotto). La difficoltà sta più nel dislivello totale da affrontare e nella prima parte in cui si sale di altezza abbastanza velocemente. Il sentiero Pierino della Zuanna è un sentiero sistemato di recente su tracce storiche risalenti alla prima Guerra Mondiale. Infatti dal dicembre del 1917, quando gli austroungarici occuparono Foza, cercavano una via per scendere alla pianura e il monte Pubel fu teatro di scontri tra i due schieramenti. All’altezza di 800-900 metri infatti si trovano ancora oggi delle tracce di gallerie e trincee di guerra scavate dagli italiani che cercavano di recuperare la cima. Questo terreno era l’ultimo baluardo a difesa di Valstagna.
Raggiunta quasi la cima si arriva alla “panchina del Generale” una panchina con un straordinario panorama su Valstagna, il fiume Brenta e tutta la Vallata, davvero stupendo.



L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:

Per quest’itinerario si parte da Valstagna, più precisamente in località Lebo a 221 metri s.l.m, raggiungibile dalla Valsugana, la strada che da Bassano del Grappa porta a Trento. Dal paese di Valstagna si seguono le indicazioni per Foza e si lascia la macchina al parcheggio del secondo tornante. Da qui partono anche altri sentieri come i famosi 4444 gradini della Cala del Sasso. Il sentiero è il sentiero 779 molto evidente e davvero ben segnato con segnavia PDZ, cioè Pierino della Zuanna. Si sale in mezzo al bosco abbastanza ripidamente con panorami spettacolari che si aprono sulla vallata e sulla vecchia strada che sale a Foza man mano che si sale. A 660 metri si arriva ad un bivio detto “Bivio strada militare”, si procede a sinistra seguendo sempre il PDZ. Subito dopo questo bivio si arriva ad un altro, dove a sinistra si fa la variante per la parte non attrezzata mentre a destra si va per la parte attrezzata. Si procede a destra lungo gallerie di guerra e vecchi appostamenti militari fino ad arrivare a un pianoro dove ci si può imbragare e iniziare la parte attrezzata. Quest’itinerario è adatto a chi vuol prendere mano con il set da ferrata perché è davvero facile e poco esposto (infatti è un sentiero attrezzato, non una via ferrata). In questo punto mi raccomando di mettere il caschetto perché per chi è sopra di noi sul sentiero è molto facile muovere sassi facendoli cadere anche a forti velocità. Finita la parte attrezzata, che è di circa 100 metri, si arriva alla famosa panchina del generale dove il panorama è superlativo. Da qui un ultimo strappo per raggiungere la Croce di San Francesco sul Monte Pubel a 1122 metri s.l.m. Per il ritorno, invece, alla panchina del generale si può prendere la variante che evita di rifare il sentiero attrezzato.




VARIANTI:

Dalla Croce di San Francesco se si aggiungono due chilometri è possibile raggiungere l’abitato di Foza.

POTREBBE INTERESSARTI:



Ricordati di seguire la pagina facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime escursioni e notizie premendo qui:--> volpi del vajolet

FOTO:

Tabella del sentiero.

il sentiero Pierino della Zuanna.

Primo scorcio sulla Val Brenta.

Lungo il sentiero.

Cartelli lungo il sentiero.

Galleria di guerra.

Appostamenti della prima guerra Mondiale.

inizio del tratto attrezzato.

Cartelli lungo il sentiero.
 Ricordati di seguire la pagina facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime escursioni e notizie premendo qui:--> volpi del vajolet

Parte attrezzata.

Parte attrezzata.

Parte attrezzata.

Parte attrezzata.

La panchina del Generale.

La vecchia strada che sale a Foza.

la Croce di San Francesco.

panorami dal Monte Pubel.

Valstagna e il Brenta.

Cartelli per la variante.

Ramarri lungo il sentiero.

Ramarri lungo il sentiero.

Il monte Pubel.



FOTO PANORAMICHE: 

Panoramica sulla Val Brenta.

Panoramica sulla Val Brenta.

Panoramica sulla Val Brenta.
Ricordati di seguire la pagina facebook per rimanere sempre aggiornato sulle ultime escursioni e notizie premendo qui:--> volpi del vajolet

Commenti

Post più popolari