Via dell'acqua a Cison di Valmarino

 Via dell'acqua a Cison di Valmarino

Parcheggiato a Cison di Valmarino si segue il torrente Rujo per la "Via dell'acqua" o detta anche via dei mulini, superando canaletti artificiali, mulini, case tipiche e cascatelle fino a giungere al Piazzale Lozze. 




Partenza: Cison di Valmarino centro 250 mt
Tipologia: andata/ritorno
Dislivello: 200 D+
Lunghezza: 7 km (andata+ritorno)
Quota massima: Bosco delle Penne Mozze 450 mt
Tempi: 2 ore per la salita con calma godendosi il paesaggio
Segnaletica: una volta raggiunto il punto di partenza, ottima
Difficoltà: facile
Punti d’appoggio: Abitato di Cison di Valmarino
Gruppo: Prealpi Trevigiane
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 68, Prealpi trevigiane e bellunesi
Periodo consigliato: tutto l’anno
Adatto ai cani: si, attenzione alle zecche
Presenza d’acqua: si cammina sempre lungo il torrente Rujo

Stai cercando un itinerario nelle Prealpi Venete?' E' uscito "Alla scoperta delle prealpi Venete" stupenda guida targata Volpi del Vajolet che ti porta a scoprire ben 30 itinerari che spaziano dal lago di Garda alla diga del Vajont passando per il monte Grappa, l'altopiano di Asiago e le prealpi trevigiane.


Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

 INTRODUZIONE:

Una camminata davvero facile e sorprendente da fare nelle Prealpi Trevigiane è percorrere la via dell’acqua o via dei mulini a Cison di Valmarino. Il perfetto mix tra natura e artigianato locale ha reso questo posto davvero affascinante. Si percorre un trekking che risale a monte il torrente Rujo che gli abitanti di Cison, in epoca passata, hanno deviato il suo corso parecchie volte per sfruttare la forza dell’acqua con l’utilizzo di mulini lungo l’antica borgata (contribuendo alla nascita del famoso “artigianato vivo”, trasformato nei giorni nostri in manifestazione che richiama ogni anno migliaia di persone). Le innumerevoli cascatelle e i giochi d’acqua date dall’ambiente montano fanno si che si è “costretti” a fermarsi innumerevoli volte a fotografare questo spettacolo della natura. La sua breve lunghezza e il poco dislivello rende quest’escursione adatta a tutti, perfetta da fare se si ha solo mezza giornata libera. Ultima nota è che è una camminata perfetta anche per gli amici a 4 zampe che ameranno i freschi punti d’acqua dove poter sguazzare.

 L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:

Per questa facile escursione bisogna raggiungere il paese di Cison di Valmarino in provincia di Treviso. Si può parcheggiare nell’ampio parcheggio a valle di Castelbrando oppure nel piccolo parcheggio nella piazza principale. Se si parcheggia a Castelbrando bisogna raggiungere la piazza di Cison di Valmarino. Da qui si procede verso est intercettando il letto del torrente Rujo. Raggiunto il fiume, che d’estate in centro a Cison è spesso in secca, si procede verso nord fino a trovare un ponte stradale per attraversalo dove c’è anche una caratteristica casa di Cison. Da qui si vedono le prime indicazioni e si procede per l’antica borgata. La prima parte del percorso si sviluppa lungo le antiche borgate che sicuramente, vista la loro bellezza, hanno contribuito a rendere Cison di Valmarino, uno dei borghi più belli d’Italia. Usciti dalle case si procede sempre seguendo il torrente Rujo trovando qualche mulino di tanto in tanto. Si continua a camminare in mezzo al bosco fino a raggiungere il bosco delle Penne Mozze a 450 mt s.l.m. Da qui volendo allungare il percorso si può salire fino al Capitello panoramico di San Gaetano, oppure, semplicemente si può tornare indietro per la stessa strada.

Acquista le guide targate Volpi del Vajolet direttamente su Amazon a questi link diretti:



     


POTREBBE INTERESSARTI:

SEGUIMI SUI SOCIAL A QUESTI LINK:

FOTO:



ingrandimento Gps dal parcheggio di Castelbrando per il centro di Cison.

Gps via dell'acqua Cison di Valmarino.

Ponte da attraversa per la via dell'acqua.

lungo la via dell'acqua.


Mulino lungo la via dell'acqua a Cison di Valmarino.

lungo la via dell'acqua.

Salamandra lungo il sentiero.

camminando lungo il torrente Rujo.

lungo il sentiero.

il bivacco dei Loff in lontananza.

lungo il percorso della via dell'acqua a Cison di Valmarino.

lungo il percorso della via dell'acqua a Cison di Valmarino.

lungo il percorso della via dell'acqua a Cison di Valmarino.


Faggio secolare lungo il percorso.

al bosco delle Penne Mozze.

al bosco delle Penne Mozze.

al bosco delle Penne Mozze.



Acquista le guide targate Volpi del Vajolet direttamente su Amazon a questi link diretti:




     

Commenti

Post più popolari