Escursione al rifugio Brentei da Madonna di Campiglio

Escursione al rifugio Brentei da Madonna di Campiglio



SCHEDA TECNICA:
Partenza: Rifugio Vallesinella 1511 metri
Tipologia: andata e ritorno
Dislivello: 70 metri
Quota massima: Rifugio Brentei 2178 metri
Tempi: 2.5 3 ore per raggiungere il rifugio
Segnaletica: ottima
Difficoltà: media
Punti d’appoggio: Rifugio Vallesinella, Casinei, e Brentei.
Gruppo: Dolomiti di Brenta
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 53, Dolomiti di Brenta

Voglia di Montagna??  Scopri nuovi itinerari e metti i timbri dei rifugi con le mie guide Volpi del Vajolet: acquistale comodamente su Amazon a questi link



  


Un ottimo giro da fare nelle Dolomiti di Brenta è raggiungere il rifugio Brentei, un rifugio tra i più belli delle Dolomiti di Brenta. L’escursione è abbastanza lunga, il dislivello da affrontare è di 700 metri. I tempi per raggiungere il rifugio sono indicati in 3 ore. Partendo da Vallesinella, Madonna di Campiglio, la prima parte di sentiero si sviluppa in mezzo al bosco fino al raggiungere il rifugio Casinei. Dal rifugio man mano che si sale il bosco si dirama fino a che il paesaggio si trasforma completamente in ambiente Dolomitico privo di vegetazione.





Per quest’escursione si raggiunge il rifugio Vallesinella in auto da Madonna di Campiglio. Nel periodo d’alta stagione, in estate, bisogna arrivare presto in quanto ad una certa ora la strada di salita è consentita al transito solo ai bus navetta. Parcheggiata la macchina si seguono le indicazioni per il rifugio Brentei e Casinei, segnavia 317, che si trovano sulla destra del parcheggio, attraversando un ponte di legno. Da qui il sentiero che porta al rifugio Casinei è in mezzo al bosco e sale abbastanza ripidamente, infatti nel giro di un’ora dal rifugio Vallesinella a 1511 metri s.l.m. si raggiunge il rifugio Casinei a 1826 metri s.l.m. Dal rifugio Casinei si procede per il sentiero 318, seguendo sempre le indicazioni per il rifugio Brentei, questo tratto di sentiero è più lungo ma la pendenza è molto ridotta camminando in cresta di montagna. In questo tratto ci sono dei piccoli e brevi tratti esposti attrezzati con cordino metallico che però non necessitano di set da ferrata. Prima di arrivare al rifugio si passa anche per una piccola grotta che, superata, si comincia a intravedere la chiesetta a fianco del rifugio Brentei fino a raggiungerlo a 2178 metri s.l.m. Per il ritorno si può percorrere la stessa strada effettuata all’andata.


VARIANTI:

Dal rifugio Brentei si può salire ancora per raggiungere o il rifugio Alimonta o il rifugio Pedrotti.

SEGUIMI SUI SOCIAL A QUESTI LINK:


POTREBBE INTERESSARTI:



FOTO:
il rifugio Brentei.

il rifugio Brentei.

il rifugio Brentei.

Chiesetta ai Brentei.

lungo il sentiero.

il rifugio Casinei

lungo il sentiero.

lungo il sentiero.

lungo il sentiero.

lungo il sentiero.

lungo il sentiero.

salendo al Casinei.

il rifugio Casinei.

Voglia di Montagna??  Scopri nuovi itinerari e metti i timbri dei rifugi con le mie guide Volpi del Vajolet: acquistale comodamente su Amazon a questi link



  

Commenti

Post più popolari