Chiesetta di San Silvestro da Imer: escursione ad anello

Chiesetta di San Silvestro da Imer: escursione ad anello.

Da Imer si prosegue verso i Masi di Imer. Si sale alla chiesetta di San Silvestro per il sentiero 346. Si continua al passo Gobbera e poi al Col dei Betteghe. Si torna a Imer per la via Nova o per la Strada delle Saline, sentiero 378.

Partenza: Imer 650 mt
Tipologia: anello
Dislivello: 750 D+
Lunghezza: 12 km
Quota massima: lungo il sentiero 1200 mt
Tempi: 4 ore per l’anello
Segnaletica: a tratti buona, a tratti assente
Difficoltà: media
Punti d’appoggio: nessuno
Cime percorse: nessuna
Segnavia: 346 – 378  
Gruppo: Lagorai
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 23, Alpi Feltrine, Le Vette, Cimonega
Periodo consigliato: tutto l’anno
Adatto ai cani: si
Presenza d’acqua: Innumerevoli fontanelle a Imer 

E' finalmente uscito il SECONDO volume di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti". Non fartelo scappare, scopri nuovi itinerari e rifugi da raggiungere.


Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

INTRODUZIONE: 

Salendo a San Martino di Castrozza dal Feltrino, lungo la strada delle gallerie che costeggia il lago di Schener, o scendendo lungo la vallata del Primiero, guardando in alto, lungo le pareti del Totoga, sicuramente vi sarete imbattuti in una piccola chiesetta bianca che sembra incastonata nella roccia, quasi un eremo. Tale chiesa è appunto la chiesetta di San Silvestro e con quest’itinerario, di media difficoltà, permette di raggiungerla facendo un’escursione ad anello. L’escursione non è molto impegnativa, si percorrono 750 mt di dislivello in 12 km. La difficoltà principale potrebbe essere data dal fatto che in due/tre punti mancano le indicazioni, ma l’orientamento rimane comunque di facile intuizione. Oltre alla stupenda chiesetta risalente al XIII secolo, il punto forte di quest’itinerario è lo strepitoso panorama sulla vallata del Primiero. Caratteristici anche le varie borgate che si oltrepassano, a partire da Imer e il paesetto al passo Gobbera. 

L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO: 

Raggiunto l’abitato di Imer si può lasciare l’auto in uno dei vari parcheggi dislocati in paese. Dal centro del paese si prosegue verso ovest, e prima della deviazione per il passo Gobbera si prende la stradina che sale ripida e, sulla sinistra, e si devia per il sentiero detto Crosera. Si procede lungo tutto il sentiero sterrato fino a giungere alla strada che sale al passo. La si attraversa e si scende seguendo il torrente fino a giungere alla strada asfaltata che porta a Imer. Si continua a destra fino a giungere alla località Masi di Imer. Da qui sono presenti le indicazioni per la chiesetta di San Silvestro. Si prende ora una stretta carrareccia che sale sulla destra dopo i Masi di Imer, segnavia 346. Dopo un primo tratto di leggera salita si inizia a salire ripidamente serpeggiando vari tornanti e guadagnando rapidamente quota. Dopo un’ora e mezza dalla partenza si giunge alla chiesetta di San Silvestro a 966 mt. Dopo aver goduto dello strepitoso panorama sulla vallata del Primiero si continua lungo il sentiero alternando un tratto di piano e discesa ad un altro di salita fino a giungere al Passo Gobbera a 985 mt. Dal Passo Gobbera si attraversa la strada e si prende la stretta stradina asfaltata subito di fronte al sentiero appena fatto. Ancora in salita si giunge alle case di Col dei Betteghe. Da qui si può scendere direttamente a Imer per la via Nova o si può risalire per la via delle Saline. Se si prende quest’ultima si risale la carrareccia e si continua in quota per un bel pezzo fino a imbattersi nel sentiero 378 che taglia verso valle. Preso il sentiero 378 si scende ripidamente e velocemente a Imer.  

VARIANTI: 

Una variante facile è raggiungere la Chiesetta di San Silvestro direttamente dal Passo Gobbera in soli 20 minuti a piedi.

POTREBBE INTERESSARTI



SEGUIMI SUI SOCIAL A QUESTI LINK

Acquista le guide targate Volpi del Vajolet direttamente su Amazon a questi link diretti e scopri i rifugi e le camminate più belle tra Dolomiti e Veneto, tra storia e natura!

     

FOTO: 

Gps 3d dell'itinerario.

Gps dell'itinerario

altimetria.

Verso la vallata del Primiero.

prime indicazioni.

indicazioni ai masi di Imer.

prima salita.

vista verso la chiesetta.

lungo il sentiero.

indicazioni.

capitello lungo il sentiero.

verso il lago di Schener dalla Chiesetta di San Silvestro.

verso la vallata del Primiero.

Imer.

seguimi su www.instagram/luca_matt

il balcone panoramico della chiesetta di San Silvetro.

la Chiesetta di San Silvestro.

lungo il sentiero dal passo Gobbera.

indicazioni.

verso il Col dei Betteghe.

Foliage lungo il sentiero.

indicazioni.

la chiesa di Imer.

POTREBBE INTERESSARTI



SEGUIMI SUI SOCIAL A QUESTI LINK

Acquista le guide targate Volpi del Vajolet direttamente su Amazon a questi link diretti e scopri i rifugi e le camminate più belle tra Dolomiti e Veneto, tra storia e natura!

     


Commenti

Post più popolari