Rifugio Posa Puner: escursione ad anello da Pianezze per il sentiero delle creste

 Rifugio Posa Puner: escursione ad anello da Pianezze per il sentiero delle creste

L'escursione al rifugio Posa Puner per il sentiero delle Creste è una bellissima camminata da fare nel monte Cesen nelle Prealpi Trevigiane in Veneto. Partendo da Pianezze si ha un bellissimo panorama sulla pianura Veneta fino a Venezia.

Partenza: Pianezze di Valdobbiadene 1000 mt
Tipologia: anello
Dislivello: 500 D+
Lunghezza: 12.5 km  
Quota massima: Malga Mariech 1526 mt
Tempi: 3.5 ore per l’anello senza le pause
Segnaletica: buona
Difficoltà: media
Punti d’appoggio: Malga Mariech 1526 mt (solo d’estate), rifugio Posa Puner 1334 mt (aperture invernali)
Cime percorse: Monte Mariech 1526 mt
Segnavia: 1008 – 1012 – 1012b   
Gruppo: Monte Cesen, Prealpi Trevigiane
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 68, Prealpi trevigiane e bellunesi
Periodo consigliato: tutto l’anno, evitare i periodi molto caldi dato che è tutta al sole
Adatto ai cani: si, evitare la piena estate visto che è tutta al sole
Presenza d’acqua: no
Cosa vedere: pascoli del monte Cesen, panorama verso la pianura veneta


INTRODUZIONE:
 


La traversata da Pianezze, a malga Mariech fino al rifugio Posa Puner è una splendida escursione da fare sul monte Cesen.  Questa camminata, nelle Prealpi Trevigiane, è di media difficoltà. Si percorrono 12.5 km con un dislivello positivo di 500 mt. Se si percorre il giro in senso orario, la parte più impegnativa è la prima. Il dislivello positivo si sviluppa quasi interamente nei primi tre km. La parte che da Pianezze risale al monte Barbaria è davvero ripida, un vero muro (vedi grafico altimetrico). Raggiunta la croce, l’itinerario nel monte Cesen è davvero piacevole da fare. Si percorre tutta la cresta orientale del Cesen, con una vista super sulla pianura (noi purtroppo abbiamo trovato una giornata di nebbia e nuvole basse). Nelle giornate di cielo terso, lungo questo sentiero delle creste del monte Cesen è nitidissima da vedere la laguna di Venezia. Il rifugio Posa Puner, meta di questa escursione, è aperto tutto l’anno (in inverno solo nei week end, informarsi comunque) e può essere punto di ristoro ideale. Nel periodo estivo, inoltre, è aperta Malga Mariech, una delle malghe più belle del monte Cesen, dove sono presenti animali al pascolo, un ristoro e un spaccio di vendita formaggi direttamente in loco. Insieme all’anello del monte Cesen, quest’itinerario nelle prealpi venete è da non perdere e fare tutto l’anno (evitando periodo di innevamento). Se non piacciono le pendenze ripide in salita è possibile fare quest’escursione anche in senso antiorario.

Stai cercando un itinerario nelle Prealpi Venete?' E' uscito "Alla scoperta delle prealpi Venete" stupenda guida targata Volpi del Vajolet che ti porta a scoprire ben 30 itinerari che spaziano dal lago di Garda alla diga del Vajont passando per il monte Grappa, l'altopiano di Asiago e le prealpi trevigiane.


Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:


Per raggiungere il rifugio Posa Puner, sul monte Cesen, bisogna raggiungere la località Pianezze, risalendo da Valdobbiadene e seguendo le indicazioni per monte Cesen. Lasciata l’auto nell’ampio parcheggio di Pianezze (punto di partenza per innumerevoli camminate) Si prende la strada asfaltata sulla destra che porta al rifugio Posa Puner. Appena imboccata si trova, sulla sinistra, il sentiero 1008 che sale al monte Barbaria. Si inizia a guadagnare quota, salendo ripidamente e incrociando la strada. Il punto più ripido è quello prima della croce di vetta del monte Barbaria, quasi verticale. Superata la croce, a 1460 mt, e malga Barbaria si procede per strada asfaltata in leggera salita, verso est, con direzione malga Mariech. Giunti alla malga si entra nel cortile e si supera l’entrata imboccando la sterrata verso sud. Si continua e alla vecchia casa coloniale abbandonata si tiene la destra (non proseguendo quindi per la strada sterrata) e si scende lungo il sentiero 1012, che è un sentiero di montagna vero e proprio. Ora si continua per il sentiero delle creste del monte Cesen. Camminando per diversi saliscendi, super panoramici, si superano le creste del Cesen fino a finire in un’altra strada sterrata. Qui si tiene la destra e si giunge al rifugio Posa Puner a 1334 mt. Da rifugio, per tornare a Pianezze, si scende per la strada sterrata a sud che perdendo velocemente quota porta ad una strada asfaltata bassa che taglia il Cesen. Tenendo ora la destra e procedendo verso ovest ci si riporta a Pianezze seguendo la strada asfaltata.

TRACCIA GPX:

> traccia gpx escursione al rifugio Posa Puner da Pianezze.

Disponibile su Amazon la mia nuova guida "Alla scoperta dei sentieri del monte Grappa".  Ti porta a scoprire 23 itinerari sul massiccio del monte Grappa, lungo i sentieri della Grande Guerra. Con tantissime foto del Grappa, cartine che indicano il percorso, descrizioni dettagliate e un approfondimento storico, non puoi lasciarti sfuggire questa bellissima guida!

POTREBBE INTERESSARTI

SEGUIMI SUI SOCIAL

 FOTO:

Gps 3d dell'escursione.


Gps dell'escursione, i colori indicano l'altitudine.
Altimetria.


Indicazioni alla partenza.


Croce del monte Barbaria.

Malga Mariech.

Malga Mariech.

Lungo il sentiero.

Il rifugio Posa Puner.



Panorama in versione estiva.

Panorama in versione estiva.

Panorama in versione estiva.

la ripida salita.

il rifugio Posa Puner.

seguimi su www.instagram.com/luca_matt per non perderti le mie escursioni!

PIANIFICA LE TUE ESCURSIONI IN MONTAGNE CON LE GUIDE VOLPI DEL VAJOLET, QUI TUTTI I LINK PER ACQUISTARLE SU AMAZON:

      







Commenti

Popular Posts