val Gares: cosa vedere in 2 escursioni

 Val Garés: cosa vedere in 2 escursioni

La val Garés è una splendida vallata verde che offre interessanti escursioni trekking da fare nelle Dolomiti delle Pale di San Martino. Zona perfetta per chi cerca qualche sentiero da fare a Falcade o a Canale Dd'Agordo.

La val Garés è una vallata laterale della valle Biois. Si trova subito prima di Falcade, più esattamente a Canale d'Agordo. E' all'interno del gruppo delle Dolomiti delle Pale di San Martino e per l'escursionista offre molteplici escursioni trekking da fare a piedi. In fondo alla verde vallata è presente il paesino di Garés a cui prende il nome della valle. Tra cascate, verdi pendii, roccia divisa in zone vulcaniche da quelle calcaree delle Dolomiti c'è veramente molto da vedere e da ammirare. Da qui partono numerosi sentieri, anche parecchio impegnativi, come la salita al rifugio Rosetta o la salita al rifugio Mulaz. Inoltre è possibile fare anche brevi passeggiate come quella da Capanna Cima Comelle alle cascate delle Comelle. In questo post vi elenco 2 camminate molto belle se state cercando cosa fare e cosa vedere in Val Garès.

È online e disponibile "Alla scoperta dei rifugi delle Pale di San Martino"! Guida escursionistica che ti porta a conoscere i rifugi delle Pale, le principali escursioni da fare e i luoghi più belli da vedere nel gruppo più vasto delle Dolomiti. Perfetta sia per chi soggiorna un periodo in questa zona, sia per chi vuole iniziare a conoscere questi luoghi con escursioni sia facili sia impegnative. Acquistabile qui su Amazon: 

Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

1) Orrido delle Comelle, Cascate delle Comelle e Viaz del Bus in Val Garès, escursione sulle Pale di San Martino da Capanna cima Comelle.


Un’escursione davvero interessante da fare in Val Gares, vicino Falcade, è visitare le cascate delle Comelle, percorrere l’orrido delle Comelle e tornare a Gares per il Viaz del Bus. Ci si trova all'interno delle Dolomiti delle Pale di San Martino e l’escursione è medio difficile. Il dislivello non è molto, 700 mt D+, e la lunghezza totale è di soli 8 km, relativamente breve. Se si vuole invece fare un’escursione facile, giunti alla cascata alta delle Comelle è presente un sentiero che rientra a Gares senza percorrere l’orrido.


2) Malga Stia e Forcella Stia: escursione da Garés.


Raggiungere Malga Stia e forcella Stia è senz'altro un’escursione molto appagante che si può fare nel gruppo delle Pale di San Martino dalla parte della vallata Agordina. Si parte dal piccolo paesino di Garés, situato in fondo all'omonima vallata. E' un escursione che si può fare se ci si trova a Falcade o in agordino. Questi posti, nonostante nascondono dei veri e propri gioielli della natura, non sono sovraffollati dai turisti, sicuramente un vantaggio per chi ama davvero la montagna. L'ambiente che si respira a Malga Stia è veramente confortevole e rilassante, immersi nella natura e circondati dalle vette Dolomitiche con verdi alpeggi con mucche al pascolo. 


PIANIFICA LE TUE ESCURSIONI IN MONTAGNE CON LE GUIDE VOLPI DEL VAJOLET, QUI TUTTI I LINK PER ACQUISTARLE SU AMAZON:

       

Commenti

Popular Posts