San Vigilio di Marebbe: 3 escursioni da non perdere

 San Vigilio di Marebbe: 3 escursioni da non perdere

San Vigilio di Marebbe è una bellissima zona tra le Dolomiti dell'Alto Adige. Molte sono le escursioni trekking che si possono fare. In questo post, i principali sentieri per fare delle passeggiate in montagna.


Le escursioni che si possono fare a San Vigilio di Marebbe sono davvero molto e di ogni gusto. Tra le Dolomiti del parco Fanes Sennes e Braies sono molti i sentieri che si possono intraprendere in questa zona dell'Alto Adige. Ecco una selezione di camminate, trekking e passeggiate da fare. 

San Vigilio di Marebbe è un piccolo paese tra le Dolomiti dell'Alto Adige. Ottimo soprattutto per le escursioni in montagna si trova a 1300 mt in val di Marebbe, a nord dell'Alta Badia.  In ladino Plan de Mareo, si raggiunge facilmente da Brunico a dall'Alta Badia. In questo post vediamo 2 escursioni  e una facile passeggiata che si possono fare se ci si trova a San Vigilio di Marebbe.

 90 escursioni e 175 rifugi delle Dolomiti da visitare, con le tracce GPX da scaricare direttamente dalla guida e lo spazio per il timbro del rifugio!!!  Tutto questo solo con i tre volumi di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti"!

Li trovi su Amazon premendo l'immagine qui sotto!


1) Rifugio Sennes, Biella e Fodara Vedla.

Giro molto lungo e impegnativo ma dal fascino unico

Raggiungere il rifugio Biella, Sennes e Fodara Vedla è una delle escursioni più belle delle Dolomiti all’interno del parco Fanes Sennes Braies, da San Vigilio di Marebbe.
In particolare, questa escursione ad anello che porta al rifugio Biella alla Croda del Becco, è particolarmente interessante in quanto che, oltre a vedere i rifugi Sennes e Fodara Vedla, si passa anche per lo splendido laghetto Gran de Foses, dove si specchia la Croda Rossa d’Ampezzo. Quest’escursione è, senz’ombra di dubbio, un trekking impegnativo. Nonostante sia completamente privo di esposizione e i sentieri siano principalmente carrarecce e strade forestali, si affrontano a piedi ben 18 km scalando 1000 mt di dislivello positivo. 



2) Rifugio Lavarella e lago Limo.

Escursione di media difficoltà ma davvero appagante dal punto di vista paesaggistico.

Raggiungere il rifugio Lavarella, Fanes, il lago Verde e il lago Limo è una delle principali escursioni da fare a San Vigilio di Marebbe, tra le Dolomiti del parco Fanes Sennes e Braies.
L’escursione che porta ai rifugi Lavarella e Fanes è un trekking di media difficoltà. La lunghezza totale di 15.5 km è abbastanza lunga, ma ben distribuita nei 700 metri di dislivello positivo. Non presenta nessun tipo di difficoltà tecniche in quanto si percorrono principalmente ampi sentieri e strade forestali.



3) Tru dles Liondes.

Facile passeggiata con partenza e arrivo a San Vigilio di Marebbe

Il Tru dles Liondes è una facile passeggiata da fare a San Vigilio di Marebbe, in Alto Adige.
Il Tru dles Liondes è una breve escursione a San Vigilio di Marebbe che percorre sentieri per lo più pianeggianti, un breve percorso con partenza e arrivo da centro. Se si decide di fare la variante fino al lago Creta, come spiegato in quest’itinerario, il percorso è lungo 8 km, con un dislivello di 100 mt. 


 90 escursioni e 175 rifugi delle Dolomiti da visitare, con le tracce GPX da scaricare direttamente dalla guida e lo spazio per il timbro del rifugio!!!  Tutto questo solo con i tre volumi di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti"!

Li trovi su Amazon premendo l'immagine qui sotto!






Commenti

Popular Posts