Direttissima Cima Grappa: da Madonna del Covolo al rifugio Bassano per il sentiero 106.

Direttissima a Cima Grappa: da Madonna del Covolo al rifugio Bassano per il sentiero 106.

La direttissima a Cima Grappa parte da Madonna del Covolo e sale per il sentiero 106 in 3 ore e 1200 metri di dislivello passando per il rifugio Ardosetta. Classicissima escursione da fare sul monte Grappa in Veneto.


SCHEDA TECNICA:

Partenza: Madonna del Covolo 580 metri
Tipologia: escursione ad anello o andata e ritorno
Dislivello: 1200 metri
Quota massima: Cima Grappa 1775 metri
Tempi: 3 ore per raggiungere la cima
Segnaletica: ottima
Difficoltà: dificile per il dislivello
Punti d’appoggio: rifugio Ardosetta e rifugio Bassano
Gruppo: Massiccio del Monte Grappa
Periodo consigliato: primavera autunno
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 51, Monte Grappa – Bassano - Feltre


INTRODUZIONE:

La Direttissima di cima Grappa o sentiero 106 è il miglior modo per raggiungere la cima del Monte Grappa dalla pianura. In circa 3 ore si arriva all’ossario del monte Grappa e al rifugio Bassano da Madonna del Covolo sotto Crespano del Grappa. La Direttissima del Monte Grappa è un sentiero che si inerpica in mezzo al bosco salendo sempre in maniera costante senza mai dare tregua per respirare. 


Nella Direttissima di cima Grapa, in poco tempo si compiono 1200 metri di dislivello. Man mano che si sale si apre qualche scorcio sulla pianura Padana e sulla valle della Madonna, ma solo arrivati al rifugio Ardosetta si esce dal bosco. Dalla cima del monte Grappa invece il panorama è unico, particolarmente emozionante all'alba e al tramonto. Inoltre nell'ultimo tratto di salita che dal rifugio Ardosetta porta al rifugio Bassano è davvero facile vedere qualche camoscio al pascolo. Infine, come un po’ tutte le escursioni del monte Grappa, quest’itinerario ha anche una valenza storica, dato che arrivati in cima si possono visitare le gallerie e postazionicostruite durante la prima guerra mondiale, le varie trincee, il museo della Grande Guerra, e da ricordare che la salita da Madonna del Covolo era una delle vie d’accesso principali al Grappa durante il conflitto. 
Il sentiero 106 è una delle classiche escursioni da fare sul monte Grappa in Veneto.

Disponibile su Amazon la mia nuova guida "Alla scoperta dei sentieri del monte Grappa".  Ti porta a scoprire 23 itinerari sul massiccio del monte Grappa, lungo i sentieri della Grande Guerra. Con tantissime foto del Grappa, cartine che indicano il percorso, descrizioni dettagliate e un approfondimento storico, non puoi lasciarti sfuggire questa bellissima guida!


DIRETTISSIMA DI CIMA GRAPPA: ESCURSIONE IN DETTAGLIO.


Per la direttissima a cima Grappa si parte dalla valle della Madonna, più precisamente dall’agriturismo al Covolo, subito dopo il tempio della Madonna del Covolo, progettato dal Canova, raggiungibile dal centro di Crespano del Grappa nel trevigiano. Si parte da un’altezza di 580 metri s.l.m. e si seguono gli evidenti segnavia indicati con sentiero 106 o “Direttissima cima Grappa”. Il sentiero sale sempre in maniera ripida nel bosco incrociandosi diverse volte con il sentiero 105, “la mulattiera del Covolo”. Dopo circa 2.5 ore di cammino si raggiunge il rifugio Ardosetta a 1450 metri dove si incrocia anche la strada asfaltata che porta a “pian de a baea”. Ora si seguono le indicazioni per il sentiero 109 che in circa mezz’ora porta alla cima del Monte Grappa e al rifugio Bassano a 1775 metri d’altezza s.l.m. Per il ritorno si torna indietro fino al rifugio Ardosetta e poi anziché scendere per il ripido sentiero 106 si può prendere la mulattiera del Covolo, il sentiero 105, che oltre ad essere meno ripido è anche più panoramico. Se si prende questo sentiero bisogna considerare però che è circa un’ora più lungo.

Tieni traccia di tutti i tuoi itinerari con il nuovo "Passaporto dell'escursionista" by Volpi del Vajolet. Un vero e proprio diario con lo spazio dove poter annotare tutti i dati dell'escursione come dislivello, difficoltà lunghezza, data ecc... e lo spazio per i vari timbri dei rifugi creando un personale libro di escursionismo. Lo trovi QUI su Amazon:





inizio del sentiero 106.

il sentiero che sale in mezzo al bosco.

uno dei primi balconi sulla pianura.

ogni tanto il sentiero si incrocia con la mulattiera del Covolo.

usciti dal bosco si arriva al rifugio Ardosetta.

si intravede anche il rifugio Bassano.

Il rifugio Ardosetta.

la strada che porta a Pian de a Baea.

Cima della Mandria da lontano.

Crocchi in fiore.

Camoscio lungo il sentiero.

Arrivati a cima Grappa.
  
La valle delle Mure.

Ossario cima Grappa.

Ossario al monte Grappa.

Il rifugio Bassano.

Ossario monte Grappa.

Ossario monte Grappa.

Il rifugio Bassano.

Camosci al pascolo.

camosci al Pascolo.

Pareti del Grappa.

Madonna del Covolo e Crespano del Grappa.
FOTO PANORAMICHE:

Panoramica da cima Grappa.
POTREBBE INTERESSARTI:

Disponibile su Amazon la mia nuova guida "Alla scoperta dei sentieri del monte Grappa".  Ti porta a scoprire 23 itinerari sul massiccio del monte Grappa, lungo i sentieri della Grande Guerra. Con tantissime foto del Grappa, cartine che indicano il percorso, descrizioni dettagliate e un approfondimento storico, non puoi lasciarti sfuggire questa bellissima guida!



Commenti

Popular Posts