Escursione al bivacco Murelon e Altavia degli eroi da Valpore

 Escursione al bivacco Murelon e Altavia degli eroi da Valpore



SCHEDA TECNICA:

Partenza: Centro didattico Valpore 1279 metri.  
Tipologia: escursione ad anello
Dislivello: 600 D+
Lunghezza: 9.5 km
Quota massima: Col dell’Orso 1668 mt
Tempi: 4 ore per l’anello
Segnaletica: scarsa, un tratto però privo di segnaletica.
Difficoltà: media
Punti d’appoggio: bivacco Murelon Scopel
Gruppo: Massiccio del Monte Grappa
Cartografia: Tabacco 1:25.000, foglio 51, Massiccio del Grappa, Bassano, Feltre
Periodo consigliato: tutto l’anno, meteo permettendo
Adatto ai cani: si

Presenza d’acqua: no

 Stai cercando un itinerario nelle Prealpi Venete?' E' uscito "Alla scoperta delle prealpi Venete" stupenda guida targata Volpi del Vajolet che ti porta a scoprire ben 30 itinerari che spaziano dal lago di Garda alla diga del Vajont passando per il monte Grappa, l'altopiano di Asiago e le prealpi trevigiane.


Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:

INTRODUZIONE:

Una bella camminata da fare nel monte Grappa, nella dorsale nord, è raggiungere il bivacco Murelon, intitolato a A. Scopel nella valle di Seren e percorrere un tratto della splendida “Altavia degli Eroi” parte in cresta che percorre la dorsale da cima Grappa al monte Val de Roa passando per i Solaroli e col dell’Orso. Il bivacco Murelon è situato in uno splendido punto panoramico che guarda le Vette Feltrine e il gruppo del Lagorai. Da fare particolare attenzione è il tratto per raggiungere i Solaroli dal bivacco, risalire la dorsale del monte senza indicazioni e senza sentiero dove la salita risulta davvero ripida, anche se è abbastanza evidente la direzione da seguire. Lungo tutto il tratto dell’altavia degli eroi, oltre ad ammirare lo splendido panorama che circonda il monte Grappa, si possono notare gli innumerevoli trinceramenti e resti di qualche esplosione di bomba o granata risalenti alla Prima guerra mondiale, visto che proprio in questi luoghi si sono svolte tra le più cruente battaglie di questo conflitto. 

 

L’ESCURSIONE IN DETTAGLIO:

 Per questa escursione bisogna raggiungere il centro didattico ambientale Aula Verde Rifugio Valpore. Per raggiungerlo bisogna salire verso cima Grappa per la strada Cadorna che sale da Romano d’Ezzelino e, a qualche chilometro prima di raggiungere la cima, si svolta per la valle di Seren, (cartello evidente con indicazioni Feltre). Si prosegue lungo la strada fino a raggiungere “Il Forcelletto” storico hotel. Dal Forcelletto si svolta a destra per la stretta stradina con indicazioni rifugio Bocchette, Valpore. Si percorre la stretta stradina seguendo le indicazioni Valpore e dopo 9 km di stretta stradina, dove fare particolare attenzione, si raggiunge l’aula verde Valpore, dove si può parcheggiare. (fare particolare attenzione nei mesi invernali dove la strada potrebbe risultare ghiacciata). Lasciata la macchina a 1279 metri, da Valpore sono presenti subito le indicazioni per il bivacco Murelon, e passando per il tipico Sfojarol del Grappa, si guadagna velocemente quota fino a raggiungere malga Valpore di cima a 1400 metri circa. Dalla malga Valpore di cima si segue il sentiero dietro la malga che, in maniera abbastanza pianeggiante immersa in una faggeta, porta al bivacco Murelon a 1483 metri s.l.m dopo 1.5 ore dalla partenza. Dal bivacco Murelon per salire alla cresta dell’Altavia degli eroi non sono presenti cartelli e sentieri. Bisogna infatti risalire il ripido e erboso versante ovest della dorsale del Col dell’orso – Solaroli situata alla destra del bivacco. Qui bisogna fare particolare attenzione, il tratto non è esposto, ma è davvero ripido. In poco tempo si giunge alla selletta che collega col dell’Orso con i Solaroli e si procede a sinistra per la cima di quest’ultimo a 1667 metri s.l.m. Dopo aver goduto dello splendido panorama sulla val Belluna e sulle vette Feltrine si torna indietro percorrendo tutta l’Altavia degli eroi con direzione cima Grappa. Si passa per coll’Orso, monte Casonet e infine si raggiunge la Croce dei Lebi. Dalla Croce dei Lebi si seguono le indicazioni per la val delle bocchette e si procede verso ovest scendendo a Cason del Lebi. Da Cason dei Lebi si seguono le indicazioni per Valpore e dopo un sentiero in discesa in mezzo a un bosco di abeti e faggi si chiude l’anello di quest’escursione.  

 

 E' finalmente uscito il SECONDO volume di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti". Non fartelo scappare, scopri nuovi itinerari e rifugi da raggiungere.


Acquistala subito su Amazon sul link qui sotto:


     FOTO:

    traccia GPS
    altimetria

    malga Valpore di cima.

    alcune indicazioni.

    Sentiero nella faggeta.

    Il bivacco Murelon Scopel

    Il bivacco Murelon Scopel sul monte Grappa

    Il bivacco Murelon Scopel
    Verso il Piave.


    lungo l'altavia degli eroi.

    lungo l'altavia degli eroi.

    lungo l'altavia degli eroi.

    Panoramica dalla strada degli eroi
    Croce del monte Solarol


    verso le Vette Feltrine, dietro le Pale di San Martino

    la ripida salita dal bivacco.

    lungo l'altavia degli eroi.
    la val delle Mure

    Panoramica



    Croce dei Lebi

    Croce dei Lebi


    Valpore

    Tieni traccia di tutti i tuoi itinerari con il nuovo "Passaporto dell'escursionista" by Volpi del Vajolet. Un vero e proprio diario con lo spazio dove poter annotare tutti i dati dell'escursione come dislivello, difficoltà lunghezza, data ecc... e lo spazio per i vari timbri dei rifugi creando un personale libro di escursionismo. Lo trovi QUI su Amazon:


    Commenti

    Post più popolari