Alto Adige: 22 escursioni trekking da fare!

 Alto Adige: 22 escursioni trekking da fare!

22 escursioni trekking da fare in Alto Adige. Da facili passeggiate a camminate più impegnative sulle Dolomiti,moltissimi itinerari da fare in montagna in questa magnifica regione.


In Alto Adige, tra le Dolomiti, ci sono davvero moltissimi escursioni e trekking da fare con panorami mozzafiato che possono regalare grandi emozioni. Facili passeggiate e percorsi più impegnativi, i sentieri che si districano in montagna in Alto Adige sono davvero numerosi. In Alto Adige si percorrono sentieri mozzafiato, si raggiungono rifugi delle dolomiti, per chi è amante delle camminate e della montagna, in questo posto ci si può proprio sbizzarrire. Ecco quindi 22 escursioni da fare in Alto Adige tra facili, medie e impegnative, dove sotto ogni escursione c'è un link che ti porta a tutti i dettagli dell'escursione.

90 escursioni e 175 rifugi delle Dolomiti da visitare, con le tracce GPX da scaricare direttamente dalla guida e lo spazio per il timbro del rifugio!!!  Tutto questo solo con i tre volumi di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti"!
Li trovi su Amazon a questi link diretti:

   

1) Rifugio Tre Scarperi

Facile escursione tra Sesto e San Candido

Raggiunge il rifugio Tre Scarperi é una facile escursione da fare in Alta Pusteria, tra le Dolomiti di Sesto e san Candido, è raggiungere il rifugio Tre Scarperi dalla val Campo di Dentro. L’escursione è facile, il dislivello positivo è di soli 400 metri e la lunghezza, tra andata e ritorno, è di 11.5 km. Inoltre, è attivo anche un servizio navetta che riduce ulteriormente la lunghezza e il dislivello e se preso per raggiungere il rifugio ci si impiega solo 20 minuti.


2) Malga Nemes e Coltrondo

Passeggiata in Alta Pusteria, ai confini tra Alto Adige e Veneto


Un bel itinerario da fare tra l’alta Pusteria e il Comelico è raggiungere Malga Nemes e malga Coltrondo dal passo Monte Croce Comelico. L’escursione in Alta Pusteria è semplice ed è perfetta per le famiglie o per godersi una giornata in tranquillità nei freschi prati d’alta quota. Il dislivello totale è di 450 mt per una lunghezza di 10.5 km che si sviluppano principalmente lungo strade forestali.


3) Monte Specie da Prato Piazza

Facile cima dell'Alto Adige con vista Tre Cime di Lavaredo


Uno degl’itinerari in val Pusteria più famosi e conosciuti da fare all’interno del parco Fanes – Senes – Braies è raggiungere la cima del Monte Specie da Prato Piazza e il rifugio Vallandro. Seppur essere un punto particolarmente panoramico, il monte Specie è facile da raggiungere. Con un dislivello di soli 350 mt e una lunghezza di 10 km, tra andata e ritorno, è un itinerario adatto a tutti. Si passa inoltre per il rifugio Vallandro e per il Forte Vallandro, o forte Prato Piazza situato di fianco al rifugio.



4) Malga Klammback

Passeggiata a Moso di Sesto, in Alto Adige


Malga Klammbach è un’interessante malga da raggiungere, se ci si trova a Moso, in Alta Pusteria. Questa facile escursione in Alta Pusteria è situata in verdi pascoli rivolti verso le Dolomiti di Sesto si può raggiungere direttamente dal paese di Moso con 600 metri di dislivello e 5 km di sola andata. L’escursione non presenta nessuna difficoltà tecnica, si percorre principalmente una strada forestale sterrata con pendenza costante in mezzo al bosco.


5) Monte Elmo

Un monte al confine con l'Austria. Panoramica escursione in Alto Adige con vista Alta Pusteria.

Il monte Elmo è uno dei migliori punti  panoramici su tutto il gruppo delle Dolomiti di Sesto fare quest'escursione ad anello sul monte Elmo e al rifugio Sillianer Hutte è un pefetto itinerario a Sesto in Val Pusteria.L’escursione è medio facile, la lunghezza totale è di 9 km per 500 mt di dislivello positivo, presenta comunque, specie nel tratto finale che sale al monte Elmo, dei punti abbastanza ripidi.


6) Anello dei tre rifugi della val Fiscalina

Impegnativa escursione circolare in Alta Pusteria. Forse una delle più belle di tutto l'Alto Adige.


Tra le più belle escursioni da fare in Alta Pusteria, ecco il trekking "anello dei 3 rifugi della Val Fiscalina", cioè il rifugio Zsigmondy Comici, il rifugio Pian di Cengia e il rifugio Locatelli alle Tre Cime di Lavaredo, nel cuore delle Dolomiti di Sesto. 
L’escursione ai rifugi Pian di Cengia, Locatelli e Comici è sicuramente un itinerario impegnativo, principalmente per via della lunghezza e del dislivello, si percorrono infatti 18.5 km con uno sviluppo di 1200 mt di dislivello positivo.


7) Rifugio Scotoni e lago Lagazuoi

Bella passeggiata in Alta Badia


L'escursione al rifugio Lagazuoi è un facile trekking da fare in Val Badia o zona Cortina. Si raggiunge anche il bellissimo laghetto Lagazuoi al confine tra Veneto e Alto Adige. Quest'escursione facile nelle Dolomiti non comporta un grosso sforzo fisico, il rifugio Scotoni lo si raggiunge in soli 50 minuti e con un'altra mezz’oretta si arriva anche al lago Lagazuoi. 

8) Tru di Lech

Passeggiata ai laghi di Sompunt e Lunch a La Villa, Alta Badia, Alto Adige.


Tru di Lech è un sentiero che collega La Villa con Badia e porta a visitare due bellissimi laghetti tra i boschi dell’alta Badia. Una facile passeggiata nei prati verdi delle Dolomiti.
Il Tru di Lech è una medio-facile escursione che porta a visitare due laghetti tra i boschi: il lago di Sompunt e il lech dla Lunch. Questa camminata può essere fatta sia partendo da La Villa, sia partendo da Badia.  La lunghezza completa di questa escursione è di 12 km con un dislivello di 400 D+.


9) Rifugio Pralongià da Corvara in Badia

Bella e panoramica escursione in Alta Badia


Una facile escursione in Alta Badia, molto panoramica, da fare a Corvara, è raggiungere il rifugio Pralongià lungo i verdi prati delle Dolomiti dell’Alto Adige.L’itinerario è facile, prendendo le cabinovie “Col Alt” a Corvara, il dislivello positivo è di soli 315 mt e in un’ora e mezza scarsa si raggiunge il rifugio. Il sentiero è una carrareccia sempre bella larga e priva di pericoli, ideale per famiglie con bambini. 


10) Malga Gran Fanes.

Escursione all'interno del parco Fanes Sennes e Braies in Alto Adige.


Raggiungere il rifugio Malga Gran Fanes è una classica escursione da fare in Alta Badia, tra le Dolomiti del Parco Fanes Sennes Braies.
L’escursione che porta a malga Gran Fanes è un trekking di media difficoltà. Tra andata e ritorno, si percorrono 13.5 km, affrontando un dislivello positivo di 600 mt. La parte più impegnativa è la prima. In questo tratto si sale ripidamente al col de Locia, per poi continuare in un continuo e leggero saliscendi. Il tratto finale che sale al col del Locia è anche il più esposto, ma è sempre protetto da parapetto. Per il restante dell’itinerario si cammina sempre dentro ad ampissime gole di origine glaciale, completamente prive di esposizione.


Tieni traccia di tutti i tuoi itinerari con il nuovo "Passaporto dell'escursionista" by Volpi del Vajolet. Un vero e proprio diario con lo spazio dove poter annotare tutti i dati dell'escursione come dislivello, difficoltà lunghezza, data ecc... e lo spazio per i vari timbri dei rifugi creando un personale libro di escursionismo. Lo trovi QUI su Amazon:



11) Rifugio La Crusc.

Sentiero dell'Alto Adige che porta a una chiesetta storica e al vicino rifugio


Il rifugio “La Crusc” o Santa Croce è uno dei rifugi più famosi e simbolo della Val Badia. Crocevia di innumerevoli sentieri è possibile raggiungerlo da diversi paesi dell’Alta Badia, è possibili arrivare da San Cassiano, da La Villa e da La Val. Ma uno degli itinerari più interessanti dal punto di vista paesaggistico ed escursionistico è raggiungere il rifugio La Crusc da Badia, passando per i prati dell’Armentara. L’escursione è di media difficoltà, la lunghezza totale è di 13 km per un dislivello di 760 mt e non presenta nessun tipo di esposizione o di pericolo. 


12) Rifugio Lavarella e lago Limo.

Bellissimo itinerario da Pederù, San Vigilio di Marebbe


Raggiungere il rifugio Lavarella, Fanes, il lago Verde e il lago Limo è una delle principali escursioni da fare a San Vigilio di Marebbe, tra le Dolomiti del parco Fanes Sennes e Braies.
L’escursione che porta ai rifugi Lavarella e Fanes è un trekking di media difficoltà. La lunghezza totale di 15.5 km è abbastanza lunga, ma ben distribuita nei 700 metri di dislivello positivo. Non presenta nessun tipo di difficoltà tecniche in quanto si percorrono principalmente ampi sentieri e strade forestali.


13) Giro del Sass de Putia

Vetta solitaria ma bellissima tra la val di Funes e l'Alta Badia.


Il giro del Sass de Putia, o Roda de Putia, è una bellissima escursione da fare tra le Dolomiti della val di Funes e l’Alta Badia. L’escursione attorno al Sass de Putia è un trekking di media difficoltà. Si percorrono 13 km facendo 600 mt di dislivello positivo. Compiendo il giro in senso antiorario, la parte più tecnica e complicata è la prima. Superata malga Fornella è presente un tratto leggermente esposto che conduce al canalone che sale a forcella Putia. Inoltre, la salita lungo il canalone che conduce a forcella Putia è davvero ripida. La maggior parte del dislivello si concentra in questa parte.


14) Rifugio Kostener al Vallon

Escursione tra Arabba e Colfosco. Veneto e Alto Adige


L'escursione al rifugio Kostner è un’escursione di media difficolta ma dal bel panorama da fare in zona Alta Badia, tra Corvara e Arabba sulle Dolomiti del Sella.
Aggrappato alle pendici della parte orientale del Sella offre un panorama unico sulle Dolomiti e sulla Marmolada. Il rifugio Kostner inoltre è un punto di inizio o d’appoggio per altre escursione come la salita ai 3000 del Piz Boè o al Piz de Lech.


15) Rifugi Biella, Sennes e Fodara Vedla

Escursione impegnati ma davvero appagante nel parco Fanes Sennes Braies


Raggiungere il rifugio Biella, Sennes e Fodara Vedla è una delle escursioni più belle delle Dolomiti all’interno del parco Fanes Sennes Braies, da San Vigilio di Marebbe.
In particolare, questa escursione ad anello che porta al rifugio Biella alla Croda del Becco, è particolarmente interessante in quanto che, oltre a vedere i rifugi Sennes e Fodara Vedla, si passa anche per lo splendido laghetto Gran de Foses, dove si specchia la Croda Rossa d’Ampezzo. Quest’escursione è, senz’ombra di dubbio, un trekking impegnativo.


16) Rifugi Molignon, Alpe di Siusi

Passeggiata per scoprire l'Alpe di Siusi


Raggiungere il rifugio Molignon è un'escursione da fare in val Gardena, tra le Dolomiti del Sassolungo e l'Alpe di Siusi. L’Alpe di Siusi è un’ambiente davvero unico al mondo, uno degli altipiani e alpeggi più belli da visitare che offre davvero molte varianti di escursioni, l’itinerario proposto è relativamente semplice e permette di visitarlo in tranquillità e ammirare i suoi bellissimi scorci. La lunghezza totale per raggiugere il rifugio Molignon è di 6km di andata e 6 km di ritorno, e tra vari saliscendi si fa un dislivello positivo di 400 mt.


17) Rifugi Comici, val Gardena

Facile percorso che porta a un moderno rifugio delle Dolomiti dell'Alto Adige


Raggiungere il rifugio Comici e la città di Sassi è una delle camminate più facili tra le tante escursione da fare in val Gardena, in Alto Adige, in ambiente dolomitico dal panorama sbalorditivo adatto anche alle famiglie, sotto la parete del SassolungoPoi, volendo, si può proseguire per la città dei sassi, raggiungere il passo Sella e rifugio Friedrich August. Se si arriva solo al rifugio Comici partendo dagli impianti Ciampinoi il tracciato è veramente breve e in una mezz’ora di camminata lo si raggiunge. Se si prosegue poi fino al rifugio August in totale sono 6 km e si fa una bella camminata molto panoramica.


NUOVA GUIDA Volpi del Vajolet per famiglie e per chi sta iniziando a scoprire le Dolomiti da poco. Raggruppa i percorsi più facili e famosi delle Dolomiti. Scoprila a questo link:

18) Rifugi Stevia, Selva di Val Gardena

Itinerario tosto ma davvero bello che porta ai rifugi Juac e Stevia


Raggiungere il rifugio Stevia con un escursione è uno dei giri più classici che si possono fare a Selva di Val Gardena e sicuramente una delle escursioni più belle in val GardenaIl rifugio Stevia è ubicato in splendida posizione panoramica e da sopra si può ammirare un bellissimo panorama. 


19) Anello del Seceda

Una delle escursione più belle dell'Alto Adige


Seceda è sicuramente uno dei punti più famosi delle Dolomiti patrimonio dell’umanità UNESCO. Per chi ama queste montagne è un’escursione in val Gardena obbligatoria che non si può perdere di fare. 


20) Rifugio Puez

Bellissimo itinerario ad anello in Alto Adige


L'escursione ad anello al rifugio Puez e Vallunga da passo Gardena è una classica escursione da fare in val Gardena tra le Dolomiti dell'Alto Adige. Più precisamente ci si trova a Selva di Val Gardena
L’escursione nonostante presenti un dislivello basso è abbastanza lunga, con vari saliscendi dato che bisogna affrontare alcune forcelle.


21) Rifugio delle Odle e malga Brogles

Anello nella splendida val di Funes


L’escursione al rifugio delle Odle e alla Malga Brogles è uno dei trekking più famosi delle Dolomiti in val di Funes, lungo sentieri unici dell’Alto Adige.
A differenza della semplice salita al rifugio delle Odle da malga Zannes, quest’escursione in val di Funes è più impegnativa ma paesaggisticamente più appagante. Si sale a Malga Brogles dalla famosissima chiesetta di Ranui di Santa Maddalena e si percorre un tratto del sentiero Adolf Munkel che porta al rifugio delle Odle Geisleralm. 


22) Rifugio Genova

Bella e classica escursione da fare il val di Funes, Alto Adige


L’escursione al rifugio Genova e alla cima del Col di Poma è un bel trekking in val di Funes da fare tre le Dolomiti, con un panorama unico sulle Odle.
L’escursione qui descritta è un’escursione ad anello che, per arrivare al rifugio Genova e al Col di Poma, si passa per un sentiero che sale alla forcella de Furcia un punto particolarmente panoramico sulle Odle e con vista tra la val di Funes e l’Alta Badia.


90 escursioni e 175 rifugi delle Dolomiti da visitare, con le tracce GPX da scaricare direttamente dalla guida e lo spazio per il timbro del rifugio!!!  Tutto questo solo con i tre volumi di "Alla scoperta dei rifugi delle Dolomiti"!
Li trovi su Amazon a questi link diretti:

   

Commenti

Popular Posts